Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Considerazioni Post-raduno Fano 2015
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
Dopo una notte di riposo.... sento la necessità di esprimere qualche breve considerazione sul  NOSTRO (scritta maiuscola volontaria ed orgogliosa!) raduno. Innanzitutto un grandissimo, immenso ringraziamento a chi (Andre, Mimble & C) nonostante i tempi risicati e la nulla conoscenza della realtà locale è riuiscito a mettere in piedi un raduno assolutamente eccellente: BRAVISSIMI!!!   
(ad Andre grazie anche per l'ottima birra artigianale in bottiglia con etichetta commemorativa!). Umanamente, è stato bellissimo reicontrare gli amici, spesso visti solo lo scorso anno, come è stato altrettanto bellissimo poter dare un volto "fisico" a molti nick-name con cui si interagisce per mesi solo in modo "virtuale". Fantastici, come sempre (e non avevo alcun dubbio), lo spirito aggregativo, la collaborazione in tutti i campi, (dal bigoncio con qualche problemino allo scambio di informazioni tecniche), lo spirito fortissimo di "appartenenza", la voglia di divertirsi tutti insieme. Qualche piccola "pecca" c'è stata (perchè nasconderlo?), ma con l'esperienza di questo anno ed una miglior conoscenza della realtà locale, ho l'assoluta certezza che il prossimo anno tutto sarà ancora meglio del già ottimo risultato ottenuto questa volta. In realtà, la gestione dei pranzi-cene convenzionati si è dimostrata piuttosto "faragginosa", caotica e per alcuni insoddisfacente, il giro per Fano del sabato sera, non avendo avuto l'appoggio della Protezione Civile agli incroci e semafori per alcuni si è trasformato un pò in una gara di orientamento, ma sono tutte considerazioni fatte con il senno di poi (insomma, siamo tutti bravi a vedere gli errori dopo, il difficile è evitarli prima... ) Qualche riga in più per il giro in fuoristrada, soprattutto ad uso di chi non è venuto. Alla partenza ero spiaciuto della presenza di 2 soli Dodge (il sottoscritto e Michi&Vale), durante il giro direi che è stato un bene. Il tracciato nella prima parte era decisamente bello, sia paesaggisticamente che come divertimento di guida, il problema era solo "dimensionale". Michi e Vale hanno dovuto rinunciare subito all'inizio, io ho proseguito solo perchè tanto avevo due fiancate da riverniciare "a prescindere". In effetti il percorso era tecnicamente facile (al limite dell'elementare) per mezzi con dimensioni fino al Land 88, cominciava ad essere dimensionalmente impegnativo  per i vari Blazer e Tahoe, i 6 metri x 2,10 (e il passo chilometrico) del Dodge non ci stavano proprio fisicamente: carreggiata larga circa 2,5 mt con vegetazione "abrasiva" ai lati, per una luce libera totale di 1,9 metri (spesso anche meno), un paio di tornati stretti dove girare di motore o fare 3 manovre...Comunque mi sono "masochisticamente" divertito un casino    (anche se ho una porta bollata da un tronco e le fiancate su cui sembra abbia passato la cartavetro grana 40). Per concludere che dire......Quadè che arriva il ponte del 2 Giugno 2016...??   
 



 
giustinocontedialtrove - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Ringraziano per l'utile discussione di giustinocontedialtrove:
Nerowolf (03 Giugno) 
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
Ci è dispiaciuto molto non partecipare al giro OR, non è stata codardia, anzi mi sarebbe piaciuto visto che toccava a me la guida quel giorno!!!! Ringraziamo Andre per aver risparmiato le fiancate del nostro mostriciattolo, ci siamo rimasti male quando al ritorno abbiamo notato le ferite sui vostri. In compenso abbiamo scoperto che Mimble....lo lucida quasi più di noi!!!
Questo è stato il primo raduno con il Forum è speriamo anche di una lunga serie! Per quanto riguarda il pranzo e la cena.....no comment......dagli errori si impara sempre, quindi la prossima volta sicuramente andrà meglio. Grazie a tutti per la compagnia, grazie a Giustino per le dritte sulla trazione, grazie a tutti quelli che hanno sopportato le lamentele di Vale (Zippo),e grazie anche a quelli che hanno sopportato le mie. Nonostante tutto e nonostante le 8 ore impiegate per arrivare equivalenti ad un giorno perso, ci siamo divertiti un sacco e adesso siamo qui con la malinconia post raduno. Che dire? Un grazie particolare a chi ha avuto l'idea del forum e a chi ce l'ha fatto conoscere (Rutz), e grazie a tutti per averci permesso di far parte di questa famiglia di pazzi scatenati!!
 



 
Micky - Vale - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
Io purtroppo quest'anno causa una serie di situazioni posso dire di non aver partecipato al raduno seppure mi sono "affacciato" sabato pomeriggio.
Penso che si sia fatta la cosa giusta a spostarsi da Torre Pedrera, sia perché dopo 7 anni ad alcuni era un po venuta a noia ma anche e soprattutto perché la nuova location offre delle potenzialità infinatamente superiori per gli anni futuri.
Si e riuscito a fare solo una parte di quello che si era pensato inizialmente ma del resto con l'OK del comune a un mese dal raduno (e con la delibera ufficiale datata 27 Maggio !!) più di quello che e stato fatto non si poteva proprio fare.
L'alternativa era non far niente( o tornare a TP per quei pochi che non avevano problemi quel weekend) e quindi penso che la cosa sia andata più che bene seppure migliorabile.
Sono rimasto impressionato dal numero (e dalla qualità) dei circa 60 mezzi presenti,  soprattutto considerata l'assenza sia dell'hummer club che di molti mezzi di utenti "storici" del forum, e membri del direttivo (oltre al sottoscritto erano assenti i mezzi di Lollo, Zippo, Gian, Paul Ford, Fantazuma, Peterpan, Sandro51 e diversi altri "aficionados" del raduno e su cui si potrà contare alle prossime edizioni.
Mi ha fatto piacere la presenza di volti nuovi, che ringrazio per la partecipazione e per l'entusiasmo.
Tutto questo conferma la nostra uscita dalla dimensione in cui era necessario aggregarsi a raduni organizzati da altri e che siamo in grado sia sotto il profilo numerico che organizzativo di gestire una mnifestazione in maniera autonoma.
Un bel passo avanti e la conferma che cercavamo da anni.
Se si considera che tutto quello a cui avete assistito e partecipato e stato organizzato in un mese immaginate cosa possiamo combinare per la prossima edizione con un anno di tempo...
Riguardo al giro OR posso solo dire che in Italia e quasi impossibile trovare itinerari OR che si possano fare con un fullsize, ma anche con un suzukino, senza lasciare qualche segno sulle fiancate. Non si fanno frittate senza rompere le uova ed e per questa ragione che il giro OR voluto da molti non e obbligatorio per tutti...
Chiudo ringraziando i ragazzi del direttivo (Andre, Mimble, Zippo, Lollo, Peterpan e il Gian) per l'impegno profuso per l'organizzazione, ma in particolare vorrei ringraziare Claudio (Jamboo Parte) e Nick degli East Coast Jeepers senza il cui supporto logistico il raduno sarebbe stato impossibile.

Grazie a tutti e ci si "legge" sul forum !!
 



 
Gumbo - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
Evidentemente non mi esprimo in modo comprensibile……Innanzitutto non ho criticato nulla e nessuno, ho semplicemente espresso le MIE (solo ed esclusivamente mie, e di cui mi assumo totale e completa responsabilità) impressioni, se poi non tutto è stato perfetto, non mi pare di essermi lamentato…(o bisognava tacere i problemi in nome di non si sa quale “omertà di gruppo”?). In quanto al giro fuoristrada, ribadisco di essermi divertito un mondo, ma ribadisco anche che esiste una “lieve” differenza tra “qualche segno” sulle fiancate e due fiancate da riverniciare (danno stimabile in circa 2000 euro). Personalmente rifarei il giro, ma solo perché comunque in carrozzeria ci dovevo andare anche per danni precedenti. Non credo che chi ha un mezzo intatto sia disposto a rifarsi le fiancate ogni volta che esce in O.R (P.S. non sono l’ultimo degli imbecilli, giri in OR ne faccio anche senza raduni del forum, ma normalmente non mi occupo di deforestazione a mezzo-Dodge).
Con affetto, un leggermente scazzato Giustino
 



 
giustinocontedialtrove - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
Che dire,2 giorni passati tra amici vecchi e nuovi,sempre più pazzi e simpatici.
Conosciuto i nuovi ragazzi e devo dire che siete tutti bellissime persone,simpaticissime e divertenti,peccato non aver avuto più tempo da passare assieme,ma le birre si scaldavano e andavano bevute     
Le critiche ci stanno,sicuramente dobbiamo migliorare in qualche situazione che non voglio e non ho intenzone di ricamare,tutto sommato direi che son abbastanza,molto soddisfatto di tutto,è stato per tutti una novità,anche per Noi che abbiamo organizzato,capendo gli sbagli,se così vogliamo chiamarli,miglioreremo nelle edizioni future.
Eravamo un bel gruppetto di amici e la gente si fermava a chiedere,fare foto e visionare i mezzi,siamo quasi riusciti a vendere io e Maxenslow il Ram di Mimble ad una coppia di ragazzi che vorrebbe affacciarsi su questo fantastico mondo,ma alla fine Mimble non ha voluto tornare a casa a piedi
Per quanto riguarda il giro OR,sinceramente non me lo aspettavo così Forestale,righe a parte e cane nel baule,dovevo tenere una velocità bassa,ma mi son rifatto e fatto na portiera nella variante Hard,sicuramente sviuppata per mezzi meno ingombranti,ma il tutto fa parte di quelle piccole cose che andranno a migliorare per i prossimi eventi...facevo bene a portare na motosega per tagliare na radice bastarda   
La location con tutta l'area pedonale a noi acessibile era fantastica e propensa a grosse manifestazioni
il prossimo anno rimarrete tutti a bocca aperta
Mi spiace per chi ha decespugliato più del dovuto la strada,cercheremo negli eventi futuri di creare situazioni alternative o più acessibili ai nostri mezzi
 



 
andre - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
Ciao a tutti, tutto è già stato detto quindi non mi dilungo,  mi spiace solo di non aver più il tempo che avevo da dedicare al forum ed alle varie discussioni, ma progetti lavorativi nel NOSTRO mondo mi stanno impegnando tantissimo, nonostante questo sono sempre nella grande e stupenda famiglia del 4x4usa.it e quotidianamente aggiornato.
Le critiche ed i consigli sono sempre ben accetti per fare sempre meglio, ogni passo che facciamo è un'esperienza dalla quale nel bene o nel male impariamo sempre qualcosa,  e visti i risultati io, e penso di parlare a nome di tutti, sono sempre più carico
Un ringraziamento infinito a tutti quelli che hanno collaborato a realizzare questo momento ma soprattutto a chi ha partecipato ed a chi avrebbe voluto esserci ma per un motivo o per l'altro non è potuto essere presente.

La favolosa birra 4x4usa con le sue bollicine ha fatto effetto e le idee, la voglia e lo spirito vanno a 1000.

Reading Soon guys
 



 
_zippo_ - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
Ah.... volevo ringraziare particolarmente gladio alato per aver scarrozzato la Zippo's family nella street Cruise e liberto nel giro OR
 



 
_zippo_ - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
Giustino, il mio post non era minimamente in risposta al tuo, quindi nessuna omertà di gruppo.
Io non metterei per niente la mano sul fuoco che da quelle parti si riesca a fare un escursione OR senza rigare le fiancate.
A me non e mai capitato. Magari si può evitare di bollare le portiere ma questo non e capitato a tutti e comunque a chi tiene al mezzo non fa piacere tornare a casa col mezzo "carteggiato".
Qullo che si può fare e organizzare un cruise parzialmente su asfalto e parzialmente su strade sterrate che consenta la partecipazione a chiunque abbia voglia di sporcare un po il mezzo, rinunciando però al discorso "varianti".
E una formula già adottata anche in altri raduni e possiamo farla nostra con buona pace degli entusiasti del off-road che comunque non mi pare siano poi tanti da giustificare la scelta di percorsi più impegnativi (per la carrozzeria del mezzo).
Questo argomento come ogni anno serve come spunto di riflessione per cosa fare l'anno dopo e non come un elogio incondizionato a ciò che e stato fatto e quindi fatevi sotto con critiche idee e suggerimenti.
 



 
Gumbo - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
Replico per l’ultima volta, soprattutto perche non mi piace che due giornate stupende in compagnia di persone altrettanto stupende rischino di finire in polemica. Per quel che riguarda la “logistica” in loco, non si tratta di criticare o lamentarsi. Quali siano stati i problemi, lo sappiamo tutti, come sappiamo tutti che con i tempi  organizzativi a disposizione era più facile fare di peggio piuttosto che meglio. Si è stati costretti a delegare la preparazione locale ai Jeeppers, voglio credere che abbiano fatto del loro meglio, ma le loro esigenze sono diverse dalle nostre, non solo per il giro O.R.= La maggiorparte di loro è “locale”, non ha quindi, ad esempio, l’esigenza di parcheggiare da qualche parte animaletti da 6 metri alla scadenza dell’autorizzazione comunale. Probabilmente poi sono stati presi alla sprovvista dalla nostra massiccia partecipazione, e questo ha contribuito a creare i disguidi ai pranzi ed al giro per Fano. Per il prossimo anno, è fondamentale che qualcuno di noi segua sul posto gli aspetti organizzativi (ribadisco la mia disponibilità, già espressa al momento, di ritagliarmi un paio di giorni in autunno ed un paio in primavera per recarmi sul posto, ovviamente non da solo…) Per il giro O.R……riguardo ai bolli sulle porte, mie e di Andre, nulla da eccepire: in modi diversi ce li siamo un po’ cercati, quindi…….c@@zi nostri ! Il mio dispiacere grosso (a parte la proporzionalmente scarsa presenza di nostri mezzi al giro) è per chi, partito con entusiasmo, vista poi la larghezza della carreggiata, è stato costretto a rinunciare. Anche qui, per i Jeeppers il percorso era banale al limite della noia, per quasi tutti noi un po’ strettino, per l’unico Caprone (chiedere conferma ai miei passeggeri, Filo e moglie) in alcuni passaggi al limite della praticabilità “fisica”. Se avessi avuto il mezzo in ordine, avrei dovuto rinunciare, e non è bello….
Anche qui serve qualcuno che conoscendo pesi e ingombri, valuti il percorso in funzione di questi.
Per concludere, ripeto……..perchè manca così tanto al prossimo ponte del 2 Giugno?????
 



 
giustinocontedialtrove - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Considerazioni Post-raduno Fano 2015 
 
_zippo_ ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ah.... volevo ringraziare particolarmente gladio alato per aver scarrozzato la Zippo's family nella street Cruise e liberto nel giro OR



Prego, non c'è di che. Piacere mio. Alla prossima!
 



 
gladioalato - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Puoi inserire eventi calendario